martedì 20 novembre 2018
19.12.2012 - REDAZIONE

Agricoltura: la Liguria promossa dall'Unione Europea

“Sulla base dei  risultati del proprio Programma di Sviluppo Rurale, la Regione Liguria “ha ampiamente superato, anche per il 2012, la soglia necessaria per evitare il  cosidetto disimpegno automatico dei fondi assegnati per il sostegno al comparto agricolo  previsto dalle norme comunitarie come sanzione per coloro che non spendono i fondi europei, e si colloca quindi tra le regioni italiane più “virtuose”.

Lo ha reso noto, a margine della seduta del Consiglio Regionale, l’assessore all’agricoltura Giovanni Barbagallo che ha spiegato che “se la macchina regionale non avesse funzionato a dovere si sarebbe verificata una perdita secca di ingenti risorse economiche , come accaduto in altre regioni, con  danni enorme per le aziende agricole Liguri e la tutta filiera rurale regionale“.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo